.

Friday, 04 May 2018 16:07

Stampanti e accessori: meglio noleggio, leasing o acquisto?

Oggi, anche gli uffici di dimensioni assai ridotte necessitano di uno strumento di stampa efficace e veloce. Un tempo, ospitare fotocopiatrici, stampanti e fax significava dover destinare un bel po’ di spazio all’interno di un locale. Oggi, non è più così. Il mercato ci offre fotocopiatrici e stampanti di ultima generazione che, a dispetto delle dimensioni contenute, si rivelano multitasking e in grado di assicurare performances insospettabili.

Anche queste macchine d’ufficio si sono rinnovate andando ben oltre ogni immaginazione: realizzare stampe di tutti i generi è ormai possibile grazie a stampanti multifunzione di altissimo livello. Ecco, dunque, sorgere qualche lecito interrogativo circa la migliore formula commerciale da declinare a servizio dell’uso di queste stampanti. Meglio il noleggio o l’acquisto? E, ancora, a chi conviene la terza soluzione alternativa, ossia il leasing?

Andiamo per gradi.

Noleggio o acquisto?

Partiamo dall’aspetto squisitamente economico: i costi per sostenere l’acquisto di una stampante sono leggermente più elevati rispetto a quelli previsti per il noleggio. Trattandosi di un prodotto oggi multitasking, per chi desideri uno strumento tutto suo e a tempo indeterminato, l’investimento, ammettiamolo, risulta più che conveniente. Per chi invece sa già a priori che nel breve periodo non avrà più probabilmente bisogno della stampante multifunzione, il noleggio rappresenta invece la scelta più morigerata. Pensiamo, ad esempio, a chi si trova in fitto e non gode di un ufficio di sua proprietà. In tutti questi casi, optare per il noleggio rappresenta la scelta di certo più conveniente. Il risparmio non è solo iniziale ma investe anche l’installazione e la configurazione di questi potenti macchinari. La formula del noleggio comprende altresì l’assistenza tecnica e la sostituzione immediata in caso di eventuali fermi macchina. Per godere del noleggio sarà sufficiente sostenere un canone trimestrale anticipato e, allo scadere dei termini contrattuali, sarà possibile scegliere se proseguire con suddetta formula o optare, piuttosto, per l’acquisto del prodotto.

Cosa in merito al leasing?

Il piano di leasing coniuga un po’ entrambe le forme di godimento del bene sopra descritte consentendo al fruitore di acquistare i prodotti tramite finanziaria. L’esigenza che sta a monte è, in questo caso, quella di venire incontro ai consumatori che intendano godere del bene, ma che, non avendo immediata disponibilità economica, possono farlo solo tramite l’erogazione di un prestito. Alla scadenza del contratto di leasing è data all’utilizzatore finale -un po’ come accade nel caso del noleggio- la possibilità di riscattare il prodotto. Anche questa formula prevede a discrezione del consumatore eventuali servizi di assistenza, esattamente come accade nel noleggio e nell’acquisto. Come ben si comprende, non esiste una formula che possa dirsi in assoluto preferibile. Il margine di convenienza dell’una o dell’atra dipende, piuttosto, dalle esigenze personali dell’utilizzatore finale.

Rivolgersi ad un operatore qualificato e di fiducia è fondamentale in questo senso per essere guidati nella scelta, così da essere sicuri di poter godere del modello di stampante multifunzione più consono alle proprie esigenze professionali e, al tempo stesso, di poter fruire della forma di utilizzo del bene più in linea con le proprie possibilità economiche.

Contattaci per avere informazioni e suggerimenti! Compila subito il form e ti ricontatteremo al più presto!